Virgilio

Quando abbiamo iniziato questo folle viaggio alla ricerca degli ultimi combattenti volontari repubblicani avevamo letto il nome di Virgilio Fernandez del Real sulla pagina di Wikipedia (per il resto piuttosto incompleta ed imprecisa). Affianco al suo nome c’era il paese di residenza: Messico.  Troppo lontano. Questioni di soldi, di famiglia, di lavoro ci impedivano di andarci. E questo ci sembrava un addio definitivo. Mai avremmo pensato che là dove fallivano dei baldi (si fa per dire) giovani (rispetto ai reduci della guerra di Spagna) avrebbe sopperito il caso (benevolo) e l’intraprendenza di un vero baldo giovane di oltre 98 anni! E, invece, così è andata. Sul finire dello scorso anno Virgilio è tornato per pochi giorni nella sua terra natale e noi, quasi per caso, lo abbiamo saputo. Senza riflettere, senza sapere se e come questo avesse un vero senso, ci siamo precipitati a Madrid ad incontrarlo. In quella città che lui, neppure 18enne, decise senza di esitazione di difendere come volontario. Gli abbiamo fatto quante più domande potevamo, con l’ansia di chi voglia recuperare il rischio di un’occasione persa, con l’avidità di chi non vuole lasciarsi scappare un’occasione forse unica. Quella di di ascoltare dalla sua voce le motivazioni delle sue scelte. Per noi è stato un grande dono. La sua storia ci sarà nel nostro film e sarà importante. Vogliamo regalarvi un piccolo anticipo della sua testimonianza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...